• img-book

    Letizia Dimartino

Letizia Dimartino
Categoria:

Oltre

Brevi o distese che siano, queste poesie di Letizia Dimartino appaiono precise, trasparenti e definite come una lama che incide i passi dell’anima lungo le mappe della memoria, della solitudine, perfino dell’impotenza che assale la vita nei momenti, non annunciati e dunque imprevedibili, in cui suona l’orologio del tempo umano.

Il ritmo di questa poesia è ora spezzato, ora disteso, quasi modellato sull’arco di una tensione che è esistenziale e metafisica allo stesso tempo. E’ l’interrogazione sul senso del vivere e del morire, dell’accensione e dell’oblio, della speranza e del dubbio, che sembra presiedere a questa poesia di Letizia Dimartino.

 6,00

Quantità:
Informazioni su questo libro
Sinossi

Giunta alla sua terza raccolta, la poesia di Letizia Dimartino tocca qui, forse per effetto del dolore attraversato, un sorprendente abbandono e al tempo stesso una leggerezza di tocco che va ben oltre la semplice sensibilità poetica. In queste poesie che sfiorano l’intelaiatura di un vero e proprio poemetto, incatenate come sono l’una all’altra da un anello invisibile , l’alito del poetico ci tocca e tuttavia nel suo soffio ci vediamo esposti a qualcosa d’inafferrabile, pur riguardando questa poesia il corpo e le sue sottili metamorfosi.

Dettagli

ISBN: 978-88-6260-012-5
Casa Editrice: ARCHILIBRI
Collana: Verso sud
Data di pubblicazione: 2007
Pagine: 112

Incontra l'autore
avatar-author
Letizia Dimartino è nata a Messina nel 1953 e vive a Ragusa, dove ha fatto a lungo l’insegnate. È autrice dei seguenti volumi di poesia: Verso un mare oscuro (Ibiskos, 2001), Differenze (Manni, 2003) e Oltre (Archilibri, 2007), Metallo (Circolo culturale Rhegium Julii, 2010), Ultima Stagione ( Ladolfi Editore, 2012), Stanze con Case ( Ladolfi Editore, 2015). l'ultima sua opera in prosa, Direzione inversa (Il seme bianco, 2017). Ha ricevuto diversi riconoscimenti nazionali e i suoi versi sono stati pubblicati e recensiti sulle riviste letterarie «Atelier», «Polimnia», «Poeti e Poesia». La silloge Cose nel 2010 è apparsa sull'Almanacco dello Specchio 2009 (Mondadori, 2010), mentre la raccolta Fino a quando esisto è inclusa in «Quadernario – Almanacco di poesia 2015», curato da Maurizio Cucchi per LietoColle. Sue poesie e recensioni sono apparse su diverse riviste letterarie, tra cui «Atelier», «Polimnia», «Poeti e Poesia», «Poesia» (con 25 poesie, a cura di Maria Grazia Calandrone), «Almanacco del ramo d'oro», «La Mosca di Milano», «La Recherche». Racconti e poesie si trovano anche online su corriere.it, rainews.it, ilfattoquotidiano.it, aterlierpoesia.it, carteggiletterari.it.

Solo i clienti che hanno effettuato l'acquisto di questo prodotto possono lasciare una recensione.

Non ci sono ancora recensioni.