• img-book

    Fernando Lena

Categoria:

NEL RIGORE DI UNA MEMORIA INFETTA

La memoria è un enorme calderone di giorni, minuti, attimi, secoli tutti addolciti o poco amari come un mosto dal sapore pregiato; (si perché) la memoria è anche rarità di storie, luoghi, amori, un gioco delle parti distillato nella mente più scottante.

 6,00

Quantità:
Informazioni su questo libro
Sinossi

La memoria è un enorme calderone di giorni, minuti, attimi, secoli tutti addolciti o poco amari come un mosto dal sapore pregiato; (si perché) la memoria è anche rarità di storie, luoghi, amori, un gioco delle parti distillato nella mente più scottante.  A chi meglio delle parole allora il compito di registrare la coralità delle perdite, dell’infanzia con il suo patrimonio e quel poco di china tesa che ne riproduce ogni parte eccelsa, infetta, febbricizzante arresa dinnanzi alla verità assoluta, alla verità che spesso è dolore, gioia, malattia, ipocondria: così la memoria nel ciclo del suo invecchiamento diventa dolcezza di ombre, sazietà di profumi, alchimia caparbia di vita e morte!

Dettagli

Casa Editrice: ARCHILIBRI
Collana: Verso sud
Data di pubblicazione:
Pagine:

Incontra l'autore
avatar-author
Fernando Lena è nato a Comiso in Sicilia nel 1969. Il primo libro di poesia E vola via  (Edizioni Libro Italiano, 1995). Dopo un silenzio di quasi dieci anni ha pubblicato una piccola suite ispirata ad otto tele del pittore Piero Guccione edita dalla Archilibri di Comiso e  sempre con lo stesso editore una raccolta dal titolo Nel rigore di una memoria infetta. Nel 2014 per i Quaderni Dell’Ussero ha pubblicato la raccolta La quiete dei respiri fondati (edizioni Puntoacapo), nel 2016 ha pubblicato il libro d’arte Fuori dal Mazzo (edizioni Fuori Commercio, 2016) e La profezia dei voli (Archilibri, Primo Premio Poetika, Secondo Premio Moncalieri e finalista Premio San Domenichino e Luigi di Liegro). Suoi testi sono ospitati in diversi blog letterari.

Solo i clienti che hanno effettuato l'acquisto di questo prodotto possono lasciare una recensione.

Non ci sono ancora recensioni.